La GARA è articolata in 3 PASSAGGI:

1. L’IMPRESA riceve un avviso di «NUOVA GARA» che contiene alcune informazioni:

> Comune e zona dove si trova l’immobile.
> Valore presunto dell’appalto.
> Descrizione del lavoro richiesto.
> Modalità di pagamento previste dal committente.
> Giorno e ora di apertura iscrizione e numero di imprese ammesse.
> Numero crediti necessari per partecipazione.
> Giorni a disposizione per completare il preventivo una volta aperta la gara.

2. Apertura GARA:

> Iscrizione alla gara attraverso la piattaforma.
> Parteciperanno alla gara le prime imprese che aderiranno in ordine cronologico, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
> Conferma della corretta iscrizione e messa a disposizione del book preventivo nel data room gara e decurtazione crediti.
> Avvio count-down per predisposizione preventivi e attivazione help desk di gara con geometra dedicato.
> Upload del preventivo entro il termine previsto.

3. Assegnazione LAVORI:

> Il team di Ristrutturazione.it verifica i preventivi ricevuti, li condivide con il committente e, assieme a lui, seleziona una short list.
> Incontro tra committente e imprese della short list per conoscersi di persona ed eventualmente chiarire alcuni punti del preventivo.
> Assegnazione lavoro.
> Pubblicazione, nella sezione «gare chiuse», di tutti i preventivi ricevuti (senza nome delle imprese) con indicazione di quello vincente, oltre che dei motivi per i quali il committente ha effettuato tale scelta Sottoscrizione del contratto redatto in maniera equilibrata e trasparente dallo studio legale di Ristrutturazione.it.

Compila qui il form per la domanda di iscrizione. L’iscrizione è GRATUITA.

Ragione sociale
Indirizzo
Partita Iva
Amministratore o titolare
Numero dipendenti
Indirizzo E-mail
Numero telefono
Numero cellulare
Sito web società


> A seguito della ricezione della domanda di iscrizione, una volta verificate le informazioni ricevute, verrà richiesta la documentazione specifica (logo, visura societaria, C.I. dell’amministratore, più altre informazioni qualitative, per esempio: area territoriale dove l’impresa è interessata a partecipare, valore minimo e massimo appalto gestibile, tipologia immobile rispetto ai quali si è interessati ad intervenire).

> Arriverà quindi la conferma definitiva dell’iscrizione, con indicazione delle gare già attive, quelle che corrispondono ai criteri di selezione indicati.

> Lo status passa da “iscritto” ad “attivo” con primo acquisto di crediti.

> Avvio del meccanismo di avviso nuove gare e possibilità di accesso alle stesse.